DEBUTTO SORPRENDENTE PER DELLI GUANTI A MONACO.

Posted on

Dopo le prime due tappe stagionali di Imola e Barcellona, il Formula Regional European powered by Alpine e’ sbarcato lo scorso week end nel prestigioso e lussuoso palcoscenico del Principato di Monaco quale support race del Campionato del Mondo di F1. Sul tracciato cittadino monegasco dunque il pilota del Team Monolite Pietro Delli Guanti, al suo debutto assoluto sulle strade francesi, ha affrontato con grande concentrazione un impegno davvero molto probante. Messosi subito al lavoro con i tecnici del team nel corso delle prove libere, Delli Guanti riusciva a strappare un 21esimo posto (11esimo dei Rookie) che rappresentava solo l’inizio di una progressione costante che lo ha accompagnato nel corso del week end. Grazie ai dati raccolti nel corso della sessione di prove libere, il pilota foggiano riusciva a milgiorare di molto le sue prestazioni abbassando il suo tempo sul giro di un secondo e mezzo andando a conquistare la settima piazza di gruppo che gli valeva lo start nelle due gara dalla settima fila. Come noto, data la conformazione del tracciato, i sorpassi lungo le strade monegasche sono praticamente impossibili (soprattutto con le vetture formula) e ogni minimo errore comporta un potenziale crash per cui Delli Guanti al via di Gara 1 cercava di sfilare senza intoppi nelle prime curve per poi tenere un buon ritmo gara che lo portava a chiudere undicesimo (quarto dei rookie). Nella gara della domenica Delli Guanti riusciva a confermare il suo passo gara evitando miracolosamente un incidente multiplo allo start che causava l’interruzione della gara e il restart della stessa. Proprio in questa occasione la Direzione gara commetteva un errore nel ricomporre lo schieramento di partenza che causava un reclamo di molti piloti e team a fine gara. In questo scenario molto caotico Delli Guanti manteneva il sangue freddo e riusciva a conquistare la tredicesima piazza (sesto dei rookie) al termine della seconda manche. In doppio risultato dunque molto positivo per il foggiano che era al suo debutto assoluto lungo le strade del circuito piu’ famoso e glamour al mondo.

Pietro Delli Guanti: “Correre qua a Monaco durante il GP di F1 e’ stata sicuramente una grande emozione e i risultati che abbiamo ottenuto sono davvero il massimo a cui potevamo ambire. Nelle brevissime prove libere abbiamo cercare di fare del nostro meglio per trovare set up e confidenza con il tracciato e infatti in qualifica siamo migliorati molto. Le due gare sono state ovviamente abbastanza monotone perche’ qua e’ davvero quasi impossibile sorpassare. Adesso pensiamo subito a Le Castellet.”

Delli Guanti disputera’ la quarta gara del campionato sul tracciato cittadino Paul Ricard di Le Castellet (F) gia’ il prossimo week end.